Scommesse online MotoGP, Marc Marquez senza rivali per i bookmakers

Dopo la vittoria ad Austin, la sesta consecutiva sul circuito della MotoGP, Marc Marquez attualmente non ha rivali per quel che riguarda la lotta per il titolo mondiale. Questo stando alle correnti quote scommesse online proposte dai migliori bookmakers nonostante dalla classifica emerga come la lotta potrebbe essere, invece, decisamente più serrata. Attualmente, infatti, in testa alla classifica del mondiale piloti di MotoGP non c’è Marc Marquez ma Dovizioso con 46 punti. Marquez è secondo con una sola lunghezza di svantaggio, dopodiché c’è Maverick Vinales con 41 punti, mentre Valentino Rossi finora ha racimolato solo 29 punti.

Ciò nonostante, come sopra accennato, gli operatori online di scommesse danno Marc Marquez favoritissimo per la conquista del titolo iridato con una quota pari ad appena 1,50 volte la posta puntata rispetto ad Andrea Dovizioso che è bancato a 3,50. Dopodiché le quote scommesse online per il pilota iridato MotoGP 2018 iniziano a crescere con Maverick Vinales a 7,50 e addirittura Valentino Rossi che, bancato a 25 volte la posta puntata, non gode per il momento della fiducia degli operatori del betting. Ancor peggio un altro pilota italiano, Andrea Iannone, che è bancato attualmente a 75 volte la posta puntata per la vittoria del titolo, mentre Jorge Lorenzo non viene addirittura indicato neanche tra i primi dieci piloti che possono aspirare concretamente al titolo.

Dopo il Qatar, l’Argentina e gli Stati Uniti, per la MotoGP siamo solo alla terza gara del mondiale, ragion per cui c’è ancora ampio spazio o per una fuga di Marc Marquez in classifica, o per il ritorno alla lotta per il titolo iridato da parte dei piloti che attualmente sono staccati a partire da Valentino Rossi che, tra l’altro, in Argentina è stato penalizzato proprio da Marc Marquez con un sorpasso che lo ha fatto cadere e, sostanzialmente, estromesso dal podio. La lotta in MotoGP 2018, tra l’altro, è apertissima anche per il mondiale marche visto che dopo tre gare la Honda è in testa con 70 punti, ma la Yamaha insegue a 56 punti davanti alla Ducati con 49. Più staccata la Suzuki con 39, e poi Aprilia 10 punti e Ktm 8.

Queste, per i mesi di maggio, di giugno e di luglio del 2018, sono le prossime gare valide per il Mondiale della MotoGP: il 6 maggio in Spagna, il 20 maggio in Francia, il 3 giugno in Italia, il 17 giugno del 2018 in Catalunya, l’1 luglio in Olanda ed il 15 luglio del 2018 in Germania.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *