Scommesse online Formula 1: Lewis Hamilton prenota il titolo mondiale

Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton, con ogni probabilità, ha già ipotecato il mondiale di Formula 1 del 2018. E’ questa la sensazione che emerge a conclusione del Gran Premio di Singapore che è stato vinto da Lewis Hamilton con una superiorità a dir poco schiacciante. Dopo una pole position che è stata conquistata al sabato con un giro monstre, infatti, il pilota della Mercedes ha guidato da par suo, ovverosia come un ‘martello’, lasciando tutti dietro a partire dal pilote tedesco Sebastian Vettel, su Ferrari, che ha conquistato solo il gradino più basso del podio, e che, come peraltro emerge sulle scommesse online F1 per il titolo mondiale, sembra ora avere poche, pochissime chance per superare in classifica Lewis Hamilton.

A sei gare dalla fine del campionato, infatti, Lewis Hamilton ha 40 punti di vantaggio su Sebastian Vettel che non solo potrà gestire, ma in teoria potrebbe pure incrementare già dal prossimo GP fino a laurearsi campione del mondo addirittura con largo anticipo. Non a caso attualmente la vittoria del mondiale di F1, da parte di Lewis Hamilton, è pagata dai bookmakers online ad appena 1,20 volte la posta rispetto ad una quota di 4,50 assegnata a Sebastian Vettel. Stessa musica per il titolo costruttori che attualmente gli operatori di scommesse online vedono saldamente nelle mani della scuderia Mercedes pagata a 1,20-1,30 volte la posta rispetto a 3,50 per la scuderia di Maranello.

A Singapore, nonostante un circuito sulla carta favorevole, si è vista una Ferrari quasi arrendevole, il che di certo non lascia ben sperare il vista del rush finale il cui calendario, con le relative date, è il seguente: il VTB Russian Grand Prix al Sochi Autodrom il 30 settembre; l’Honda Japanese Grand Prix sul circuito di Suzuka il 7 ottobre; il Pirelli United States Grand Prix il 21 ottobre del 2018 sul Circuito delle Americhe di Austin; il Gran Premio de México all’Autodromo Hermanos Rodríguez di Città del Messico il 28 ottobre; il Grande Prêmio Heineken do Brasil all’Autódromo José Carlos Pace di San Paolo l’11 novembre; l’Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix sul circuito Yas Marina il 25 novembre del 2018. L’auspicio, per i tifosi della Rossa, è che già in Russia Vettel possa rosicchiare punti in classifica ad Hamilton, altrimenti per la Ferrari si prospetta un altro anno di transizione e, ancora una volta, senza riuscire a conquistare il mondiale piloti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *