Giochi e scommesse, il coronavirus pesa anche sulle casse statali

In Italia il 2020, per l’erario, è stato un anno magro per quel che riguarda le entrate dai giochi e dalle scommesse. E questo, in particolare, a causa delle restrizioni e delle chiusure delle agenzie fisiche e delle sale giochi. Mentre per chi già da tempo opta per il canale online non è cambiato nulla. Anche nel 2020, infatti, è stato possibile piazzare in tutta sicurezza le scommesse online con i principali operatori del betting. A partire da quelli che sono recensiti sul portale https://www.bookmakersaams.eu/.

Tutti i numeri del 2020 sui giochi e sulle scommesse in Italia

Nel dettaglio, proprio a causa della pandemia di Covid-19, nel 2020, in accordo con il Libro Blu sui giochi dell’ADM, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, la spesa annuale per giochi e per le scommesse si è attestata a 12,9 miliardi di euro con un calo anno su anno che è stato pari al 33,2%. 

Con il dato relativo alla spesa che è dato dalla differenza tra la raccolta, tra giochi e scommesse, e le vincite ottenute e quindi pagate ai giocatori ed agli scommettitori. In particolare, le vincite distribuite nel 2020 tra giochi e scommesse si sono attestate a 75,3 miliardi di euro con un calo che è stato pari al 17,2% anno su anno. 

Una discesa che, come sopra detto, ha risentito pure del calo dei volumi delle giocate nelle agenzie fisiche. Con la conseguenza che l’anno scorso, rispetto al 2019, la perdita per l’erario, in termini di mancati incassi, è stata pari a ben 7,24 miliardi di euro.

Consigli per il gambling in tutta sicurezza

Ai giocatori ed agli scommettitori, ricordiamo che per il gambling in tutta sicurezza il canale online è sempre quello da preferire. Anche perché i bookmakers ed i casinò online AAMS tra cui poter scegliere sono davvero tanti. Inoltre, molti di questi operatori permettono pure di accedere sempre online ai giochi ed alle lotterie. Dal Gratta e Vinci al Superenalotto, e passando per altri giochi come il Win For Life ed il VinciCasa. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *